Ultimo aggiornamento:

Cerco di lei nel canto la traccia raccolta

Categorie suggestioni migratorie0 Commenti

Cerco di lei nel canto la traccia raccolta

che il sole sostiene; il salto sognante

di un’unica volta nel ricordo e nel vanto:

ti ho vista sorridere sullo scalino più alto

 

di grammi di caffè di chicchi di giorni

di sospetto e scordati, dettati a tempo

tra tabacchi di vento e pagine d’aspetto.

Così ti ho ora e a memoria ritorni:

 

risvolti inumiditi di quadri scozzesi,

spostati a sgarbo di sguardi sospesi

e fiato grosso, senza alcun riguardo.

***

Puoi legge altre poesie, clicca qui!

Lascia un commento